top of page

WIRED MAGAZINE: La street art sensibilizza sul tumore al seno

Ventidue ritratti fotografici convergono in un'opera collettiva da ammirare outdoor e da collezionare per sostenere la ricerca

Street art, Kintsugi e Nft: la sensibilizzazione sulle cause importanti può passare dall'arte, dai nuovi modi di fruirne (come i non-fungible token) e anche da una tecnica di restauro che ormai tutti associano a una potente metafora di vita.


Il kintsugi infatti permette di riparare con una polvere d'oro gli oggetti rotti, in particolare quelli in ceramica, restituendoli a nuova vita, laddove prima c'era una crepa, un'incrinatura, una lesione. Un diverso kintsugi, a base di vernice oro, sarà al centro del progetto artistico Imperfect (I m perfect) che verrà alla luce a Milano il 1 e 2 aprile (sarà visibile fino a luglio in

Ventimiglia, zona Porta Genova, ndr). Si tratta di un'opera di street art realizzata con la tecnica della paste-up (il poster affisso a muro, ndr) dal visual artist Yuri Catania, che ha ritratto in precedenza 21 donne e un uomo operati per tumore al seno (è molto raro ma il carcinoma della mammella maschile esiste, ndr)...


continua a leggere su Wired Magazine:

https://www.wired.it/article/imperfect-la-street-art-sensibilizza-sul-tumore-al-seno/

38 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


bottom of page